In Blog



“Meglio perso che stupido!”
Ci sono un tedesco, un americano e un italiano in piedi su un palco dietro a una consolle, il tutto immerso da un fiume di gente in festa.
Sembra quasi l’incipit di una di quelle classiche barzellette all’italiana, starete pensando, ma non è per nulla così; anche se, per quelli che il palco ce l’hanno davanti, il divertimento è assicurato!
Dico che non c’è molto da ridere perché se quei tre signori sono rispettivamente: Matthias Tanzmann (il tedesco), Martin Buttrich (l’americano) e Davide Squillace (l’italiano), allora il discorso comincia a farsi serio. Stiamo parlando, infatti, di tre artisti che sono a capo di tre tra le labels più in voga al momento. Matthias Tanzmann è il fondatore e proprietario di Moon Harbour e della sorella minore, Cargo Edition. Martin Buttrich gestisce, insieme a Loco Dice, la ormai celebre Desolat. Infine Davide Squillace, che inizialmente seguiva Hideout rec. insieme al collega Luca Bacchetti, è ora al comando del neonato progetto This and That rec.
Quando si esibiscono tutti e tre assieme in b2b, prendono il nome di “Better lost than stupid”. Ora non è molto chiaro se sia nato prima l’uovo o gallina, o meglio, se questa collaborazione a sei mani sia nata prima o dopo della formazione del suddetto progetto, fatto sta che dalla loro prima apparizione nel 2010 all’ Electric Zoo di NY il trio ha cominciato a esibirsi più volte assieme in svariati festival internazionali, vedasi Electric zoo appunto, Exit festival e Circoloco.




Articolo di Paolo Zonta.


Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search