In Blog

Un errore comune che si compie inconsciamente quando si vive il clubbing con una certa apprensione è quello di preoccuparsi unicamente di cosa la line up potrà offrire perdendo di vista altri essenziali fattori per vivere un’esperienza di alta qualità che possa garantire emozioni e divertimento. E’ naturale che il sound selezionato da chi salirà in consolle sia parte essenziale di ciò che rappresenta il party, ma anche mettere a disposizione gli strumenti necessari ad un artista per potersi esprimere al massimo delle proprie possibilità è fondamentale.

Per questo motivo per il quinto anniversario di HUND la consolle ha subito sostanziali modifiche con lo sviluppo di attrezzature inedite a disposizione dei dj tra le quali spicca il “neonato” mixer SP4 sviluppato da UNO MAS e AUDIOSOLUTIONS in collaborazione con la nostra crew. Si tratta di un mixer rotativo artigianale il cui segnale audio è completamente analogico. I normali “fader” vengono sostituiti dai caratteristici potenziometri rotativi a cui si aggiungono 4 isolator per avere un perfetto controllo delle frequenze in uscita (sul master).

La scelta di fornire agli artisti un’alternativa ad hoc oltre agli altri mixer di riferimento sul mercato (Allen & Heath Xone 92 e Pioneer DJM 800) permetterà loro massima libertà d’espressione oltre che la possibilità di sperimentare un modo di suonare estremamente diverso e forse più adatto al groove house, funky e disco di alcuni dei nostri ospiti.

Ecco perché sulla nostra consolle è apparso un claim visibile a chiunque vi salga:

“QUALITY IS ABOUT VIRTUES AND PROPER MEANS”

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search