In Blog

Oggi vi vogliamo presentare la nuova uscita di una delle donne attualmente più importanti della scena house inglese, Laura Jones, ospite che Hund ha avuto l’onore di avere la scorsa estate. Una dj che ha sviluppato un sound fresco e interessante che unisce la grinta della Chicago old school con il suono raffinato ed energico proprio dell’Europa contemporanea. Su “Embrace” Laura porta avanti questa tecnica ed esce con quattro pezzi da dancefloor, sostenuta anche dai remix di Cassy e Paul Du Lac.

La traccia che dà il titolo all’EP è costituita da un groove ondeggiante, composto da kick incisivi, vivaci rullate e un sottofondo di clap incalzanti. Una bassline analogica viaggia sopra le leggere battute, unite da un riff di pianoforte crescente e accordi che creano un piacevole contrasto rendendola una traccia tutta da ballare. “Bright Lights” che ricorda l’epoca d’oro della progressive house inglese è composta da una bassline massiccia e tamburi tribali che le donano un ritmo incalzante, mentre synth e loop vocali sospirati riscaldano la traccia rendendola più emotiva. Il remix di Cassy rende il pezzo più profondo ed energico: intreccia in macinazione tutti gli elementi originali spogliandolo così del calore emotivo e dando alle note più carica e profondità.

Si conclude l’EP con ‘Imagination Unreal’, una traccia piacevole già dal primo istante grazie allo swing che evoca ricordi della Chicago negli anni ’90 e che, con l’aggiunta di un’ipnotica bassline e synth eccentrici, si carica battuta dopo battuta. Meno interessante è, a parer mio, il remix di Paul Du Lac che va a sostituire il melodico swing con accordi acidi e scuri rendendolo un pezzo dark e monotono. Leftroom rec. ha scelto le seguenti tracce per la versione digital mentre per l’uscita in vinile ha aggiunto ‘Imagination Unreal’ e ‘Think Over’ original mix insieme ai due remix già citati.

Silvia Reghellin

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search