In Guests

LABELS:All Inn Limited, Cécille Records, Etruria Beat Records, Get Physical Music, Material, Monza Ibiza Records, Moon Harbour Recordings, Safari Numerique, Tenax Recordings

Marco Faraone, giovane ma già rinomato dj & produttore italiano. Già dalle sue prime esibizioni è stato apprezzato il suo modo di coinvolgere il pubblico attraverso il suo stile, carisma e la sua grande passione per la musica. Questo lo porterà in brevissimo tempo ad esibirsi in molti dei migliori club d’italia ed europa come Panorama bar (Berlino), Cocoon Club (Francoforte), The Egg (Londra), Watergate (Berlino), Guendalina (Lecce), Magazzini Generali (Milano) e famosi festival come Extrema (Belgio), East Ender (Barcelona), Barrakud (Croazia), Day One (Madrid), Klubbers Day (Madrid), Ade (Amsterdam), Electrosonic (Burgos) e molti altri ancora.
Entusiasmato dalla voglia di produrre musica esordisce del 2008 con il suo singolo “Arabia” sulla label del suo amico Alex Neri (Tenax Recordings) riscuotendo un ottimo successo. Questo e’ il periodo in cui Marco stringe una forte amicizia con Luca Agnelli, con il quale qualche mese dopo produce Meat Pack EP su Manocalda records. Passano mesi in cui lavorando con determinazione in studio perfeziona sempre di più il suo suono e, alla fine 2009, crea un nuovo Ep intitolato “Want Life Time”, che raggiunge nel giro di pochi giorni la prima posizione di molte classifiche e che verrà supportato e suonato dai migliori dj mondiali, fino a quando, nell’ottobre del 2010 produce “Strange Neighbors” sulla Moon Harbour recordings di Matthias Tanzmann, disco che gli darà la possibilità di farsi notare all’estero e che segnerà l’evoluzione della sua carriera. Tutto questo attirerà su di se le attenzioni dei vari Dj internazionali e le sue produzioni approderanno su importanti etichette dell’attuale scena underground come Get Physical, Cècille, Catwash, Truesoul, Dame Music, Kling Klong, All inn, Four:Twenty e molte altre ancora.
Ad oggi Marco sta lavorando duramente ad un nuovo progetto insieme al collega e grande amico Luca Agnelli per la creazione di una nuova etichetta “Etruria Beat records”. Altri progetti di questo giovane talento sono in sviluppo e, sulla scia delle sue realizzazioni precedenti si spinge sempre oltre. Da un artista di questo calibro e soprattutto di soli 24 anni, ci si aspetta solo che continui a splendere sempre di più sulla scena internazionale.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search