In Music Pills

Molti di voi ricorderanno sicuramente quanto ci siamo divertiti durante il FUSE Showcase della scorsa stagione e proprio in questi giorni abbiamo avuto l’occasione di intervistare uno dei protagonisti di questo successo internazionale: RICH NXT. Una lunga chiacchierata con alcune novità interessanti e soprattutto un Music Pills che lo vede ai dischi per un’ora di groove purissimo.

Ciao Rich, benvenuto nella nostra podcast series. Iniziamo parlando di questo Music Pills dedicato a te. Come hai selezionato le tracce per questo mix e quale è stato il tuo scopo durante il set?

Ciao ragazzi, grazie per avermi ospitato. Non ho rilasciato molti mix lo scorso anno per cui sono contento di poter condividere nuovamente della musica. Nelle ultime settimane ho cercato moltissimi dischi per le mie prossime date, tracce nuove e vecchie che ho deciso di includere.

Tra pochi giorni sarai protagonista al Mint Festival in Inghilterra. Dividerai la consolle con Luciano, Apollonia e molti altri ancora, quali sono le tue sensazioni riguardo questa esperienza?

Sono molto emozionato anche perché l’organizzazione del festival ha un’ottima reputazione. Seguo questi artisti da tantissimi anni quindi sono davvero felice di potermi esibire assieme a loro. L’intera line up del festival è eterogenea con molte proposte quindi cercherò anche di vedere le loro performance.

Negli ultimi mesi hai viaggiato molto raggiungendo anche il Giappone. Qual’è la tua opinione riguardo alle differenze di pubblico, aspetti con ansia la tua performance in Italia?

Visitare il Giappone è stata un’esperienza intensa in un posto magnifico e pieno di energia positiva. La mia musica sembra funzionare anche negli altri continenti, soprattutto in Africa e Asia e sono state tutte date molto divertenti. Aspetto con grande ansia di esibirmi in Italia anche perché sarà il mio debutto ed ho un sacco di musica fresca da portare.

Una tua produzione è stata inclusa nella prima release della nuova label di HUND. Ci puoi dare una piccola anticipazione di questo lavoro?

Sono stato molto felice quando HUND mi ha chiesto di essere coinvolto con l’etichetta. Non succede tutti i giorni che un brand di un grande club ti chieda di lavorare per la prima release! Ho prodotto una traccia intitolata “Crystal” dal mood un po’ dreamy e raw allo stesso tempo. Quando il basso sporco parte il pubblico reagisce sempre molto bene ed i remix sono molto interessanti come quello di Faster. E’ la prima volta che vengo remixato e mi fa molto piacere.

Ci puoi svelare qualcosa dei tuoi progetti futuri?

Certo! Principalmente mi dedicherò al lancio della label NxT Records e la prima release sarà a novembre o al massimo dicembre. Al momento vorrei che la label fosse concentrata nella distribuzione del mio lavoro. L’A Side sarà sempre concentrato sul dancefloor mentre il B Side sarà qualcosa di più introspettivo e deep con almeno una traccia sperimentale.La labels arà prodotta sia su vinile che in digitale. A livello di performance sarò protagonista di un tour australiano con FUSE e a dicembre sarò a New York e successivamente in Spagna. Il 29 settembre, parlando di date imminenti, sarò invece al FUSE Closing Party allo Space di Ibiza e subito dopo partirò per la Svizzera dove suonerò per la crew Supermarket.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search