In Meet the artist

Ci siamo lasciati venerdì 19 ottobre, dopo una grandissima apertura di stagione, dove eleganza e potenza, termini solitamente abbastanza antitetici sono entrati in simbiosi in una delle performance più importanti che Hund abbia mai presentato. “Vedremo fino a che punto può arrivare” erano state le nostre ultime parole e come da copione le aspettative sono state di gran lunga sorpassate. Vi lasciamo alla visione di questa intervista, dove tra gare di cucina puntualmente vinte da Seth Troxler, e cenni sull’eterno confronto in consolle tra analogico e digitale, Nina ci saluta sussurandoci con voce sensuale uno dei suoi vocal che riescono sempre ad estasiare anche noi clubber troppe volte in balia di una cassa dritta…


Articolo di Michael Basso.


Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search