In Rewiews

Inutile a dirlo, ma nella sua lunga, lunghissima carriera, Carl Craig (compresi tutti i suoi alias) ha sfornato una miriade di dischi.
Ad essere onesti, all’inizio volevo fare il fenomeno ed esordire scrivendo a caratteri cubitali il numero esatto delle sue tracce, e magari trasformarlo in minuti, ore e giorni, moltiplicandolo per la loro durata….Fortunatamente i mezzi e il tempo a mia disposizione non lo consentivano.



Noi di Hund, in vista della serata di domani, abbiamo deciso di “pescare” da quel immenso contenitore con su scritto Carl Craig e proporvi 3 tracce che secondo noi sono più significative o conosciute, o perchè semplicemente ci piacevano troppo!

Johnny Blas – Picadillo (Carl Craig’s Breakdown Version) – [UR12]

Pubblicata nel marzo 1999 su Ubiquity Records. Suonata da Ricardo Villalobos nell’estate 2011, ha fatto ballare tutto il Sunwaves Festival.

Carl Craig – At les – [PE 65232]

Traccia contenuta nell’album “More Songs About Food And Revolutionary Art” della sua etichetta Planet E, prodotta nel 1997. Di certo sarà nota a tutti la versione degli ultimi anni suonata assieme alla French Orchestra Les Siècles.

Carl Craig Presents Paperclip People – Throw / Remake Uno [OPENT-001]

Pubblicata del 1994 nella label Open. Carl Craig presenta uno dei suoi più prolifici alias, Paperclip People appunto.

Buon ascolto, a venerdì!

PS: Se qualcuno ha avuto il buon tempo di stabilire il numero esatto delle tracce prodotte da Carl Craig, lo invii alla nostra mail 😉

www.discogs.com/artist/Carl+Craig

Articolo di Paolo Zonta con Giacomo Panni.


Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search