In Blog

Sven Vath, sinonimo di Musica, Clubbing e Avanguardia: un DJ che ha prodotto una grandissima mole di lavoro da quando la sua carriera musicale è iniziata nel 1982. E ‘stato uno dei fondatori della leggendaria Harthouse (etichetta trance) e dell’ormai defunta Eye Q, oltre ad essere tra i primissimi DJ a riprodurre dischi proprio di sonorità trance in consolle. Oggi è proprietario della Cocoon Music & Event GmbH, che contiene la sua etichetta, la Cocoon Recordings.

Fin dagli esordi nella scena club di Francoforte nel 1982, quando Sven Väth attirava molto interesse su di sè con dj set di diverse ore proponendo una nuova comprensione della club culture, il suo nome è sinonimo non solo del costante sviluppo di questa forma d’arte chiamata Musica Elettronica, ma con la piattaforma di Cocoon, ha anche rivelato un vero e proprio impegno nel sostenere giovani talenti mettendo sempre in primo piano il binomio musica-passione.

Parlando di Sven Vath si possono dire infinite cose: si può dire che è riuscito a comprar un garage e renderlo un locale, l’Omen che nel 1998 al party di chiusura ha obbligato la polizia a chiudere la strada adiacente al traffico a causa di più di 1000 persone rimaste fuori a ballare grazie a degli amplificatori messi all’esterno; nel 2004 apre il Cocoon Club a Francoforte, location esclusiva per il party, altamente innovativa nell’arredamento, nell’impianto sonoro e nel menù offerto (lo chef è stato premiato anche con una stella Michelin). Già nel dicembre successivo il club è giudicato uno dei migliori locali con musica techno per i lettori delle riviste “Groove” e “Raveline”. Il nome Cocoon ormai è sinonimo di qualità musicale e ricercatezza sonora. Di recente purtroppo è stato costretto a chiudere insieme ai due ristoranti tra non poche polemiche.

Ha centinaia di migliaia di fan nei club più importanti di tutto il mondo, ha girato il Sud America e ha suonato nella giungla thailandese. Sulla pista da ballo, unisce due generazioni di persone, dai quarantenni ai quindicenni. Dai sondaggi dei lettori delle più importanti riviste musicali a livello mondiale lo vediamo regolarmente ai primi posti di ogni categoria e suoi tour lo portano ad esibirsi in più di settanta città e numerosi festival in tutti e quattro i continenti, praticamente per tutto l’anno. Tuttavia, oltre alla propria carriera, la promozione della musica elettronica in quanto tale, è di grande importanza per Sven. La sua rete di Cocoon ospita l’agenzia di prenotazione Cocoon Artist Booking, l’agenzia eventi Cocoon Eventi e l’etichetta discografica Cocoon Recordings, tre componenti molto importanti della scena musicale elettronica.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search